Un’esperienza importante

18 Luglio 2019   /   byRedazione  / Categories :  Articoli ed interventi

Esattamente tre anni fa cominciava la mia esperienza di assessora alle politiche sociali nel Municipio Roma II. Non era nei miei programmi, dopo gli impegni in Provincia e in Comune a Roma pensavo conclusa la mia esperienza di amministratrice locale.
Ma di fronte alla sconfitta e alle divisioni tra le forze del centrosinistra romano mi era sembrato giusto mettermi a disposizione e rispondere positivamente all’invito rivoltomi dalla Presidente Francesca Del Bello di entrare a far parte della nuova giunta, in una delle allora uniche due municipalità vinte dal PD e dai suoi alleati. Mi è sembrato utile, di fronte all’apertura della Presidente e del PD del secondo municipio, collaborare da indipendente al governo del territorio in cui vivo e più in generale contribuire a ricostruire a Roma una prospettiva di cambiamento e di rinnovamento delle forze del centro sinistra e della città.
Sono stati per me tre anni importanti e formativi, di cui ringrazio Francesca Del Bello, i miei colleghi di giunta e la maggioranza per il lavoro fatto insieme. Ringrazio anche le opposizioni per le sollecitazioni e il confronto avuto in Aula e in Commissione.
In questi tre anni abbiamo approvato il Piano Sociale Municipale, rafforzato i servizi, biennalizzando i bandi, affrontato l’emergenza AEC del 2016, garantendo la continuità del diritto allo studio degli alunni con disabilità per un triennio, potenziato il PUA e i percorsi di integrazione sociosanitaria, rinnovato le consulte del volontariato e della disabilità, avviato il progetto di infopoint per migranti a Stazione Tiburtina e di un nuovo centro per le famiglie, di prossima apertura.
Tutto questo è stato il frutto di un lavoro di squadra, di cui ringrazio la direzione socio-educativa, il servizio sociale municipale, la direzione del distretto secondo della AslRoma1, le cooperative e il terzo settore, le forze sociali e sindacali, le cittadine e i cittadini, le famiglie, quanti in vario modo hanno partecipato alle diverse sedi di confronto e di progettazione condivisa. In particolare voglio ringraziare la presidente della Commissione politiche sociali, Caterina Boca. La collaborazione con lei per me è stata fondamentale e mi ha confermato, ancora una volta, che la relazione politica tra donne genera cambiamento.
Rispetto al 2016 oggi la situazione è mutata. Il PD, a cui un anno fa ho scelto di aderire, con il segretario nazionale Nicola Zingaretti ha deciso di investire nella rigenerazione di una prospettiva di centrosinistra. La crisi della giunta Raggi è manifesta e sotto gli occhi di tutte e tutti. Altri due Municipi sono stati vinti da coalizioni di centrosinistra. La maggioranza del nostro municipio si è rafforzata con l’ingresso di LeU.
Molte delle ragioni che tre anni fa motivarono il mio impegno in Municipio sono state positivamente superate e ho maturato quindi l’esigenza di avere più tempo per altre attività e progetti. Per questo ho chiesto alla Presidente Francesca Del Bello di poter lasciare il mio incarico di assessora. Non viene meno il mio sostegno a questa esperienza di amministrazione, di cui da oggi non farò più parte.
Auguro a Francesca Del Bello e alla sua giunta di proseguire con successo il percorso intrapreso tre anni fa nell’interesse delle cittadine e dei cittadini.

Visite: 883
  • Follow us: