Tag Archive: crisi

8 giugno 2012   /   by Redazione   /   , , , ,

Crisis’ Blues. Il racconto della crisi economica e le sue insidie

Crisis’ Blues. Il racconto della crisi economica e le sue insidie

da www.italia2013.org Ci puoi arrivare in diversi modi: per esempio, da un lavoro dipendente (in una delle sue tante varianti) che perdi da un giorno all’altro, o da una libera professione che, dopo anni di crisi via via più pesante, alla fine si ferma completamente. Comunque ci arrivi, la situazione è la stessa: non hai […]

read more

UN NUOVO WELFARE PER AFFRONTARE LA CRISI

Quella che stiamo attraversando è una crisi che aumenta le disuguaglianze che colpiscono soprattutto le donne. – dichiara l’assessore alle politiche culturali della Provincia di Roma Cecilia D’Elia intervenendo al convegno “Un nuovo welfare per liberare le donne” organizzato dall’associazione Pari o dispare a Palazzo Valentini. – Le donne sono parte integrante della forza lavoro, […]

read more

Oggi si sciopera in Spagna, domani in Europa?

da italia2013.org Lo sciopero generale di oggi in Spagna si tiene in uno contesto paradigmatico: con un’evidenza che non potrebbe essere maggiore, emerge la natura della crisi democratica in cui versa l’Europa contemporanea. Da un lato, infatti, c’è una cittadinanza che sta cominciando a mostrare di non condividere la strada intrapresa dal Governo nazionale: la […]

read more

26 marzo 2012   /   by Redazione   /   , , , , , ,

Una guida critica alla riforma del mercato del lavoro

Una guida critica alla riforma del mercato del lavoro

da italia2013.org E’ arrivata. La riforma del lavoro ha raggiunto una forma, pare, definitiva, approvata dal Consiglio dei Ministri. Curioso che questa forma si presenti come relazione del Ministro del Welfare e non come vero e proprio documento licenziato dall’Esecutivo. È assai discutibile che, a tavolo con le parti sociali concluso e approvazione da parte […]

read more

Il “non-detto” della riforma del lavoro.

da italia2013.org La flessibilità del lavoro in alcuni paesi del mondo. L’Italia è già ora più flessibile di Francia, Germania e altri paesi europei. Grafico tratto da www.gustavopiga.it Ieri sera il governo ha concluso la trattativa sulla riforma del lavoro e, dopo altre riunioni “tecniche”, sottoporrà la sua proposta al parlamento. Analizzeremo con più calma […]

read more

6 febbraio 2012   /   by Redazione   /   , , , , ,

Quanto costa la precarietà

Quanto costa la precarietà

da www.italia2013.org Una volta una persona lavorando migliorava gradualmente le proprie condizioni di vita: comprava la casa, la macchina, andava in vacanza, si curava meglio, cresceva dei figli. Oggi si continuano a fare queste cose, anche se un po’ meno, soprattutto grazie al risparmio della propria famiglia. Uno dei motivi è un particolare aspetto della […]

read more

16 novembre 2011   /   by Redazione   /   , , ,

Transizione o Rottura?

Transizione o Rottura?

www.italia2013.org Silvio Berlusconi si è dimesso e Mario Monti si appresta a divenirne il successore. Si apre una fase nuova, incerta e diversa per molti aspetti da quanto accaduto nel resto del continente. In Portogallo, Spagna e Grecia le situazioni d’emergenza non preludono a ristrutturazioni profonde del quadro politico; nel nostro Paese, invece, è assai […]

read more

Con gli indignati. E insieme contro i violenti

www.sinstraecologialiberta.it “A Roma ci sono state due manifestazioni: una meravigliosa e coinvolgente fatta di simboli, gioventù, protesta e anche spirito di rivolta ma pacifica. Un’altra organizzata da una minoranza di teppisti e black block che vogliono togliere la scena della gironata ai veri indignati e prendersela loro, rompendo videocamere, auto, vetrine. Che vogliono spostare il […]

read more

Una manovra contro le donne

Tra le tante ingiustizie della manovra già approvata al Senato, colpisce il tratto misogino. Viene da pensare a una vera e propria vendetta nei confronti delle mobilitazioni di quest’anno. Se non ora quando, movimento, che ha fatto parlare di sé in tutto il mondo e che così tanto ha inciso nella crisi di consensi di […]

read more