Tag Archive: donne

16 Novembre 2011   /   by Redazione   /   , , ,

Da Donne a donna 2011

Da Donne a donna 2011

Progetto “da donne a donna, 150 anni di donne italiane” Uno sguardo in 3D sulla storia nazionale Da donne a donna, nella sua seconda edizione, ripropone una combinazione efficace che mette insieme biografie femminili, rappresentazioni artistiche e luoghi suggestivi del territorio provinciale. Quest’anno la rassegna è dedicata ai 150 anni dell’unità d’Italia. Un periodo breve […]

read more

Il gioco delle parti. Travestimenti e paure sociali tra Otto e Novecento

Mercoledì 9 novembre 2011, ore 17.00, presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea, Palazzo Mattei di Giove (Via Michelangelo Caetani 32, Roma), per la serie opereprime. Ciclo di incontri con giovani storici, verrà presentata l’opera Il gioco delle parti. Travestimenti e paure sociali tra Otto e Novecento di Laura Schettini, Le Monnier, 2011. Ne […]

read more

L’agonia della legge 194

L’agonia della legge 194 Le ragioni per riparlare di aborto in Italia sono molte: il dibattito sull’inizio della vita che ha fatto seguito alla sentenza della corte europea sul divieto di brevetto delle terapie basate sulla distruzione degli embrioni; le elezioni presidenziali in Argentina che hanno riportato in primo piano le politiche di tutela dei […]

read more

27 Ottobre 2011   /   by Redazione   /   , , , , ,

A proposito di madri normali.

A proposito di madri normali.

Ieri la VII Commissione per la revisione cinematografica del Mibac ha vietato ai minori di 14 anni il film “Quando la notte” di Cristina Comencini. Colpiscono le motivazioni utilizzate per giustificare tale scelta, che oggi vengono riprese criticamente da tanti, a cominciare da Natalia Aspesi su Repubblica. Mi pare davvero insensato e grave l’uso della […]

read more

Al loro fianco…

Domani una generazione indignata chiederà di essere protagonista del proprio futuro. E’ una pretesa legittima. E’ un diritto primario. Il futuro è minacciato da un’economia vecchia, ottusa e rapace. La politica fatica a comprendere le loro richieste, gli Stati hanno tradito il patto sociale con loro. Domani in tante piazze del mondo questi figli del […]

read more

Una manovra contro le donne

Tra le tante ingiustizie della manovra già approvata al Senato, colpisce il tratto misogino. Viene da pensare a una vera e propria vendetta nei confronti delle mobilitazioni di quest’anno. Se non ora quando, movimento, che ha fatto parlare di sé in tutto il mondo e che così tanto ha inciso nella crisi di consensi di […]

read more

11 Luglio 2011   /   by cecilia   /   ,

Di ritorno da Siena

Di ritorno da Siena

Di ritorno da Siena, sono ancora stravolta dal caldo, la stanchezza e la felicità. Sono stati due giorni intensi, in cui duemila persone, in una pubblica piazza, hanno parlato e soprattutto ascoltato. Le relazioni di sabato mattina, di Francesca Izzo e Cinzia Guido quella sul dopo 13 febbraio e di Francesca Comencini e Fabrizia Giuliani quella […]

read more

27 Febbraio 2011   /   by cecilia   /   , , ,

Le grida di Alemanno e la violenza contro le donne.

Le grida di Alemanno e la violenza contro le donne.

Ha fatto molto clamore il terzo stupro in dieci giorni a Roma. Il primo era avvenuto a villa Borghese, il secondo a via San Sebastianello, vicino Piazza di Spagna, e l’ultimo nell’edificio abbandonato dell’ex ambasciata somala in via dei Villini, vicino via Nomentana. Prima una ragazza americana, poi una studentessa, quindi una ventenne. Mi sento […]

read more

15 Febbraio 2011   /   by cecilia   /   ,

Una marea

Una marea

Tante e tanti, una marea ha invaso il centro di Roma e di altre città italiane, duecentotrenta, piccole e grandi, a nord e a sud, nelle isole, in pianura, al mare e in montagna. Mi porto dentro le note di People Have the Power ballata da un’intera Piazza del Popolo. Avevo desiderato nei giorni scorsi che l’orgoglio femminile […]

read more

Arte in carcere: a Rebibbia un corso di decorazione per le detenute

Imparare a dipingere, a decorare la ceramica, a fare vetrate artistiche, in carcere. Un modo per dare la possibilità a molte donne di riscattarsi e di imparare un mestiere che potrebbe essere utile, una volta fuori, per il reinserimento nella società. È il progetto ‘Donne Multietniche – L’ arte senza barriere e senza sbarre’ nato […]

read more