Tag Archive: Mariella Gramaglia

Onda lunga, intervista su Mariella Gramaglia e i tempi delle donne

L’associazione Le funambole mi ha intervistato su tempi di vita e di lavoro, l’eredità di Mariella Gramaglia, la relazione tra cittadinanza e amministrazioni pubbliche. Qui il video:   <iframe width=”560″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/QKmbUERqzDA” frameborder=”0″ allow=”accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture” allowfullscreen></iframe>         Visite: 194

read more

30 Marzo 2020   /   by Redazione   /   , , , ,

Riletture femministe nella Giornata mondiale della poesia

Riletture femministe nella Giornata mondiale della poesia

Pubblicato su femministerie 21 marzo. E’ la giornata mondiale della poesia. In questi giorni casalinghi ogni tanto riprendo vecchi libri, rileggo dediche, scopro regali che non ho mai letto. Oggi sono tornata ad un testo che per lungo tempo è stato sul mio comodino di liceale, comprato quando avevo quattordici anni: La poesia femminista, a cura di […]

read more

14 Marzo 2019   /   by Redazione   /   , , , ,

8 marzo con Mariella

8 marzo con Mariella

8 marzo 2019. Ringrazio Sabrina Alfonsi, Cinzia Guido e le tante amministratrici del Municipio I che scegliendo di intitolare a Mariella Gramaglia il centro antiviolenza, finanziato dalla Regione Lazio, gestito da BeFree Cooperativa, i cui locali sono stati inaugurati oggi mi hanno consentito di dedicare a lei questo otto marzo. Esattamente 12 anni fa Mariella […]

read more

25 Febbraio 2015   /   by Redazione   /   , , ,

Le rivoluzioni di Mariella. Il segno di un passaggio.

Le rivoluzioni di Mariella. Il segno di un passaggio.

pubblicato su ingenere il 18/2/2015 “Un’idea, un concetto, un’idea finché resta un’idea è soltanto un’astrazione, se potessi mangiare un’idea avrei fatto la mia rivoluzione” cantava Giorgio Gaber, probabilmente sottovalutando la potenza e la concretezza degli spostamenti simbolici e culturali. Mariella Gramaglia amministratrice locale ha fatto le sue rivoluzioni, lasciando il segno del suo passaggio. I […]

read more