Cinema Ebraico, D’Elia: “Una cinematografia giovane, non ideologica che sa parlare ai giovani”

Il Pitigliani KOLNO’A FESTIVAL ci mostra una cinematografia giovane, non ideologica che ci interroga sui temi che affliggono il nostro presente e questo non può che far bene al cinema italiano e alla nostra società gerontocratica”. Ha dichiarato l’assessore alle Politiche culturali della Provincia di Roma Cecilia D’Elia alla conferenza stampa di presentazione del PITIGLIANI KOLNO’A FESTIVAL 2011 tenutasi stamani presso il Centro ebraico italiano e che si svolgerà dal 12 al 16 novembre presso la Casa del Cinema. “Il KOLNO’A FESTIVAL – continua D’Elia – è un appuntamento di grande forza interculturale che contribuisce a promuovere un’idea complessa e non stereotipata della cultura ebraica, di Israele e di tutta l’area del medio oriente. E’ inoltre un festival singolarmente interattivo per l’incontro che crea tra pubblico, registi e studenti delle scuole di cinema. Stiamo lavorando per infatti per attivare nel prossimo edizione un rapporto tra il Festival e la nuova Scuola di Cinema “Gian Maria Volontè” della Provincia di Roma che sta per aprire. La Provincia di Roma oltre a sostenere il Festival ha coinvolto le scuole della provincia perché è un festival che sa parlare alle nuove generazioni e i film selezionati hanno quasi tutti per protagonisti i giovani e il loro sguardo sul futuro.

X