REGIONE HA AZZERATO FINANZIAMENTI PER BIBLIOTECHE

12 Ottobre 2012   /   byRedazione  / Categories :  Comunicati Stampa, Primo Piano

(OMNIROMA) Roma, 12 OTT – “Domani a Napoli verrà celebrata ‘ BiblioPride’
la prima Giornata nazionale delle Biblioteche promossa dall’ Associazione Italiana Biblioteche per puntare i riflettori sulla difficile situazione che oggi vive il sistema bibliotecario. Una giornata dell’ orgoglio dei lavoratori di questo straordinario spazio pubblico, strategica infrastruttura della conoscenza. In tanti comuni del nostro territorio le biblioteche sono un presidio di civiltà e coesione sociale. A dispetto di questa semplice verità, nei prossimi giorni sarò costretta a mandare ai sindaci dei comuni della Provincia di Roma una lettera per avvisarli che la Regione Lazio ha azzerato i finanziamenti per il funzionamento dei servizi culturali, musei, biblioteche e archivi. Questo vuol dire che non saranno più finanziate le spese per l’ incremento del patrimonio e le attività delle biblioteche”. Lo afferma in una nota l’ assessore alle Politiche culturali della Provincia di Roma, Cecilia D’ Elia.
“La Regione ha anche tagliato drasticamente gli investimenti, cioè il finanziamento degli interventi sulle strutture e degli allestimenti. Su questo capitolo – conclude D’ Elia – viene prevista una posta virtuale, perché la cifra, per tutti i nostri Comuni 270.000 euro, è subordinata alla dismissione del patrimonio regionale. Quindi non vi è nessuna certezza della disponibilità di tali risorse. La giunta Polverini si intesta così la responsabilità di aver messo a rischio di chiusura le biblioteche e i servizi culturali del nostro territorio”.
red

Visite: 1610
  • Follow us:

Social Wall